PLUS e l’evoluzione della piattaforma di etichettatura elettronica

Scaricare una versione PDF della pagina!


CLIENTE:
PLUS Retail
PAESE: Paesi Bassi
SETTORE: Alimentare
NUMERO TOTALE DI PUNTI VENDITA: Circa 265 supermercati
NUMERO DI ETICHETTE: Media di 11.500 etichette elettroniche per punto vendita da circa 1200 metri quadrati
SOLUZIONE: Lancio della piattaforma Pricer Plaza (soluzione SaaS) e delle etichette elettroniche SmartTAG Power in tutti i punti vendita. Il progetto include anche un servizio completo di implementazione e installazione.
TEMPISTICHE: Lancio esteso a tutti i punti vendita entro il 2020-2021 (supermercati indipendenti: a partire dal 2021).

Henk Vergeer è uno dei circa 220 proprietari di supermercati indipendenti di PLUS Retail, una cooperativa olandese del settore alimentare che, nel corso del 2020 e all’inizio del 2021, doterà i suoi punti vendita della piattaforma Pricer per le etichette elettroniche da scaffale (ESL). Il supermercato di Henk, uno spazio di 1.100 metri quadrati a Ouderkerk aan den Ijssel, nei pressi di Rotterdam, utilizza le etichette Pricer dal 2014 ed è uno dei nove punti vendita pilota che riceverà in anteprima le nuovissime etichette SmartTAG Power e tutti gli aggiornamenti previsti dal lancio. Il proprietario non vede l’ora di testare le applicazioni di Click & Collect, rifornimento, inventario e molto altro ancora.

“Se PLUS non avesse preso la decisione di installare la piattaforma Pricer a livello centrale, l’avrei fatto di mia iniziativa. L’automazione dei processi all’interno del punto vendita è fondamentale per tenere sotto controllo le operazioni, far fronte alla concorrenza e rimanere sul mercato”, afferma Henk.

Le etichette elettroniche sono ormai imprescindibili per il suo supermercato e Henk ha come un brivido al pensiero degli anni precedenti al 2014, quando ancora utilizzava i sistemi di etichettatura tradizionali.

“Non voglio mai più lavorare in quel modo, con la seccatura di dover sostituire tutte le etichette di carta o avere a che fare con clienti arrabbiati che hanno pagato il prezzo sbagliato alla cassa”, racconta.

Dei nove negozi pilota, cinque sono già dotati di etichette elettroniche e quattro utilizzano solo etichette di carta. Dopo aver testato e valutato diversi sistemi concorrenti, PLUS ha scelto Pricer per l’introduzione delle etichette elettroniche in tutti i suoi punti vendita indipendenti.

Dal momento che PLUS è una cooperativa, era importante fare il possibile per suscitare l’entusiasmo e l’ottimismo dei proprietari dei negozi nei confronti del progetto. La scelta è caduta su Pricer per via di una combinazione di fattori, ossia l’elevata affidabilità della piattaforma di etichette elettroniche, la durata superiore della batteria e la presenza della funzionalità Instant Flash, requisito fondamentale per le applicazioni d’uso avanzate.

La soluzione

Il progetto include la distribuzione delle nuove etichette SmartTAG Power integrate nell’architettura Pricer Plaza (soluzione SaaS) e un servizio completo di implementazione e installazione.

I 265 punti vendita si differenziano per dimensioni e numero di etichette. L’estensione media dei supermercati è di 1.200 metri quadrati per un totale di circa 11.500 etichette, la maggior parte delle quali di medie o piccole dimensioni. Completano l’installazione le etichette per mobili frigo e il modello HD110 (frutta e verdura).

Pricer e PLUS hanno ideato una piattaforma di sviluppo e test per realizzare la completa integrazione tra le app PLUS e la soluzione SaaS Pricer Plaza (basata principalmente sul supporto di API). Tutte le applicazioni vengono eseguite sulla stessa interfaccia grafica utente (GUI) nel PDA del punto vendita direttamente collegato al back office di PLUS.

L’interfaccia utente proprietaria di PLUS fornisce un unico pannello di controllo per tutte le soluzioni all’interno del punto vendita, consentendo ai dipendenti di rimanere in un ambiente di lavoro conosciuto e al tempo stesso usufruire di funzionalità Pricer completamente integrate e di una sezione Pricer dedicata.

È possibile anche scegliere di gestire individualmente i punti vendita sulla piattaforma Pricer Plaza senza rinunciare alle funzionalità esclusive del server Pricer centralizzato. Ad esempio, i singoli supermercati possono variare i prezzi in base alla località ma utilizzare il medesimo template per le etichette e le campagne pubblicitarie a livello nazionale.

L’aspetto fondamentale del progetto è la stretta collaborazione tra Pricer e PLUS.
“Cerchiamo costantemente di migliorarci e raggiungere l’obiettivo insieme”, sottolinea René van der Horst, Sales Director per l’area BENELUX di Pricer.

the Digitized Store of the Year award nominated

Vantaggi

La combinazione di fattori come elevata affidabilità della piattaforma di etichette elettroniche, durata superiore della batteria, funzionalità Instant Flash e sistema Pricer Plaza offre un valore aggiunto e un vantaggio commerciale diretto ai proprietari dei negozi, migliorando la competitività e riducendo i costi. La piattaforma è uno dei prerequisiti per la digitalizzazione dei processi all’interno del negozio, che spaziano da gestione dei prezzi e Click & Collect a inventario e rifornimento, fino al controllo delle giacenze e delle date di scadenza.

Il proprietario Henk Vergeer non ha alcun dubbio su quali siano i vantaggi più rilevanti.

“Sicuramente le funzioni di Click & Collect, soprattutto alla luce della pandemia di COVID-19. Prima dell’emergenza ricevevamo 80 ordini online alla settimana, ora invece ne gestiamo più di 350. Pricer ci ha permesso di velocizzare le operazioni e dedicare più tempo alle attività di marketing o di assistenza clienti in negozio”, spiega.

Oltre agli ovvi benefici della soluzione per la gestione dei prezzi in funzione dal 2014, Henk sottolinea anche i vantaggi per i clienti derivanti dall’aggiornamento del sistema.

Le informazioni su prodotti e promozioni contribuiranno a migliorare l’esperienza dei clienti, ad esempio indicando con un messaggio sull’etichetta i prodotti esauriti e, se nota, la data di consegna successiva.
Grazie alla sua esperienza decennale nel settore della vendita al dettaglio a capo di un supermercato, Henk Vergeer sa riconoscere il valore delle etichette elettroniche.

“Oggi le esigenze dei punti vendita sono molto più complesse e richiedono una grande quantità di informazioni per adottare misure immediate e orientare nella giusta direzione i processi all’interno del punto vendita. La principale differenza del sistema dopo l’aggiornamento riguarda il flash sulle etichette, un elemento fondamentale che ci permetterà di risparmiare tempo e denaro in tutte le operazioni”, afferma Henk.

Passaggio successivo

La decisione di implementare la soluzione Pricer è stata presa nella primavera del 2020. Pricer e PLUS hanno realizzato subito una piattaforma di sviluppo e test per ottenere la completa integrazione tra le app PLUS e la soluzione SaaS Pricer Plaza.

Quindi hanno predisposto i punti vendita e, nel maggio 2020, hanno eseguito le prove di fattibilità Proof of Concept per verificare l’installazione e la corretta integrazione dei sistemi. A giugno, sono stati scelti nove negozi per l’implementazione pilota e il 1° settembre è iniziato il lancio su larga scala per un totale di 16 negozi a settimana. La conclusione delle operazioni è prevista entro il primo trimestre del 2021.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.pricer.com o scrivere all’indirizzo info@pricer.com.

Inserisci la tua email qui sotto per scaricare una versione PDF della pagina

Get in touch with Pricer