INCREMENTA LA TUA PRODUTTIVITÀ

Analisi di come le etichette digitali possano aiutarti ad incrementare la produttività e la redditività

Il primo risultato dell’automatizzazione dei processi che gestiscono le variazioni dei prezzi è nel tempo/risorse che si libera e che potranno essere dedicate ad altri processi di maggior valore aggiunto (es. aiutare i clienti o fare rifornimento a scaffale). E’ inoltre importante segnalare che se con i cartellini cartacei le modifiche manuali dei prezzi costituiscono un compito noioso che pochi addetti trovano gratificante, con l’avvento delle etichette elettroniche le variazioni possono avvenire con logiche di business completamente nuove e impossibili nel caso di cartellini cartacei (esempio prezzi Happy hour oppure rimuovere il prezzo qualora i prodotti non sono più disponibili…).

La tendenza globale è quella della sempre maggiore interconnessione e alla sempre maggior frequenza di aggiornamento prezzo/informazione. Questa spinta avviene principalmente (ma non solo) dal commercio elettronico che spinge anche la vendita al dettaglio. Con un sistema Pricer, questo problema si trasforma in una vera opportunità per non subire le variazioni ma gestirle creando valore dalla velocità e stabilità del sistema ottico.

Algoritmi

Sempre maggiori punti vendita implementano sofisticati strumenti per l'ottimizzazione dei prezzi. Con un sistema Pricer, viene rimosso uno dei maggiori vincoli agli strumenti di ottimizzazione: il numero di cambiamenti di prezzo che è possibile effettuare e la rapidità con cui avviene. Tale possibilità sblocca nuove opportunità di crescita, sia in volume, sia in profitto, sia in nuove opportunità di modelli di business. Inoltre, con il sistema ottico di realtime, sarà sempre possibile gestire la correttezza e soddisfazione del cliente permettendo di tracciare anche i minimi cambiamenti nei prezzi di acquisto.